Investi con i PIR per sostenere il Made in Italy

I fondi PIR (Piani Individuali di Risparmio) permettono di investire in titoli emessi da società italiane, beneficiando di importanti vantaggi fiscali. Ci sono tre semplici requisiti:

  • ogni persona può intrattenere un rapporto PIR con una sola società (nel caso di Gimme5, con AcomeA SGR);
  • l’orizzonte temporale minimo per beneficiare dei vantaggi fiscali è di 5 anni;
  • il massimo investibile annualmente ed esentabile fiscalmente è di 30.000€ (150.000€ in totale).

Investi con i PIR per sostenere il Made in Italy

Come investire con i PIR su Gimme5

Per investire con un fondo PIR su Gimme5, ti basta seguire questo semplice procedimento:

  1. accedi al tuo account Gimme5;
  2. clicca su “Vedi dettagli”;
  3. seleziona “+ Aggiungi fondo”;
  4. dalla lista dei fondi disponibili, seleziona uno dei due fondi PIR;
  5. imposta il tuo nuovo obiettivo di risparmio.

Per qualsiasi dubbio o curiosità, non esitare a contattare il servizio clienti helpdesk.gimme5@acomea.it

Come investire con i PIR su Gimme5

Elenco dei fondi PIR disponibili su Gimme5

AcomeA PMItalia ESG PIR

AcomeA PMItalia ESG PIR

Fondo azionario che applica la disciplina PIR, per chi cerca la crescita del capitale nel lungo periodo, con un livello di rischio alto. È un fondo domestico che investe almeno il 70% delle attività del suo portafoglio in azioni di società italiane.

Vai al fondo>

AcomeA Patrimonio Esente PIR

AcomeA Patrimonio Esente PIR

Fondo flessibile che applica la disciplina PIR. Il fondo può investire in azioni fino al 40% del totale delle sue attività e fino al 100% in strumenti obbligazionari e monetari.

Vai al fondo>

“Questa è una comunicazione di marketing. Prima di adottare qualsiasi decisione di investimento si prega leggere attentamente il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (il “KIID”), il Prospetto, il Regolamento di gestione e il modulo di sottoscrizione. Tali documenti, che descrivono anche i diritti degli investitori, sono disponibili in lingua italiana e possono essere consultati in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito web della SGR www.acomea.it, alla sezione «Documenti e moduli», e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede della SGR e presso i collocatori. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Acomea SGR S.p.A. può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE. Per maggiori informazioni sui criteri di assegnazione dei premi e riconoscimenti, rimandiamo alla sezione dedicata all’indirizzo www.acomea.it/it/premi-e-riconoscimenti/.

Qualsiasi informazione contenuta nel presente documento, successivamente alla data di redazione del medesimo, potrà essere oggetto di modifica o aggiornamento senza alcun obbligo da parte di AcomeA SGR S.p.A. di comunicare tali modifiche o aggiornamenti a coloro i quali siano venuti a conoscenza dei contenuti di tale comunicazione.”